Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

 

Il piede equino, è una deformità del piede caratterizza dalla sua persistente flessione plantare.

Per verificare se si ha il piede equino, state in piedi sui talloni. Se è doloroso o difficile, occorre rivolgersi ad un medico.

 

Lo sviluppo del piede equino è dovuto ad un accorciamento del tendine di Achille. Raramente è congenito e spesso è la conseguenza dell'indossare scarpe con tacchi alti e dell'osteocondrosi, una malattia degenerativa del disco della colonna lombare. L'accorciamento del tendine di Achille può essere provocato come conseguenza di una errata applicazione o una rimozione anticipata del gesso in presenza di rottura della tibia.

Per far tornare il piede in posizione, è necessario allungare il tendine di Achille. A volte questo può essere fatto terapeuticamente, mediante fisioterapia e fissando la gamba con una speciale fascia elastica. Se ciò non è possibile, si può allungare il tendine di Achille chirurgicamente.

 

Joomla SEF URLs by Artio