Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Ad ognuno di noi è nota la spaventosa cifra di 2.000 calorie da assumere, e non superare, giornalmente. Vi siete mai chiesti da dove viene questa cifra? Scopriamolo!

Sono innumerevoli le persone che stanno attente alla propria dieta e calcolano ossessivamente le calorie ammissibili nella dieta quotidiana. Per farlo correttamente, è necessario ricordare che l'organismo di ogni persona è unico. Le calorie, sono l'energia che si ottiene dal cibo, e sono necessarie per il normale funzionamento del nostro organismo.

La misura di 2000 calorie è una generalizzazione eccessiva.

Scopriamo una semplice formula per calcolare la norma giornaliera di calore più adatto per ogni categoria!

Tra i 18 e i 30 anni di età

È necessario moltiplicare il proprio peso per 14,7 e aggiungere 496

Oltre i 31 anni

Moltiplicate il vostro peso per 8,7 e aggiungete 829.

Il numero risultante è il vostro metabolismo basale. Il numero di calorie che assumerete sarà sufficiente per trascorrere una giornata in pigrizia a letto. Se state programmando un'intensa attività fisica, avrete bisogno di più calorie, pertanto:

Se prevedete un'attività leggera, moltiplicate il metabolismo basale per 1,4;

Se prevedete un'attività media, moltiplicate la cifra per 1,7;

Se prevedete un'attività intensa, moltiplicatela per 2.

In questo modo, sarà possibile ottenere una cifra che rispecchia maggiormente l'apporto calorico individuale giornaliero.

Usatelo saggiamente: mangiate correttamente e svolgete attività fisica!

Joomla SEF URLs by Artio